mercoledì 16 marzo 2016

La bottega di tutti

Una straordinaria festa di corresponsabilità e spirito civico ieri sera all'inaugurazione della nuova Sanitaria Sant'Elia!
Nel loro ringraziamento, Tiberio e Enza hanno ricordato i tantissimi che si sono spesi per realizzare questo importante segno di bellezza condivisa.

Grazie all'impegno e all'entusiasmo travolgente di tutti abbiamo superato quota 43.000€. La raccolta fondi continua per completare il pagamento dei lavori e per riacquistare la merce andata distrutta.

Arrivederci alla Sanitaria Sant'Elia, per acquistare lì tutti i nostri regali responsabili!



 



sabato 12 marzo 2016

Ri-Apertura della Sanitaria Sant'Elia

Il 15 marzo, come annunciato, riparte l'avventura della Sanitaria Sant'Elia nella nuova sede.
Un grande segno di speranza e di rinascita.
Noi ci saremo, e tu?




martedì 8 marzo 2016

Un abbraccio lungo come l'Italia

Carissime e carissimi,
in questi giorni stiamo registrando un fiorire eccezionale di iniziative per aiutare Tiberio ed Enza a ripartire con la loro impresa.
Scuole, amministrazioni pubbliche, associazioni, gruppi di colleghi, singoli cittadini stanno testimoniando con l'azione che, citando Don Milani, "il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne tutti insieme è la politica".
Possiamo con orgoglio annunciarvi che già 32.230€ sono stati raccolti dall'inizio della raccolta dello scorso novembre.  
Siamo fiduciosi che le tante iniziative in corso in tutta Italia, e le tantissime che ancora verranno, permetteranno a Enza e Tiberio di completare rapidamente i lavori nel bene confiscato e di ripristinare i beni perduti con il rogo della settimana scorsa.

Grazie a tutti e ... continuiamo così, assieme!

martedì 1 marzo 2016

Noi ci crediamo


Ieri sera diverse centinaia di persone si sono raccolte di fronte al deposito di Tiberio e Enza, distrutto dalle fiamme nella notte. Con la loro presenza e con un significativo contributo economico hanno dimostrato che la via della legalità è condivisa, che la società civile è forte e coesa e che non si arrenderà mai di fronte al sopruso e all'ingiustizia.

Oggi la sfida è ancora più impegnativa: terminare rapidamente i lavori nella nuova sede e rimpiazzare la merce che è andata distrutta nell'incendio del deposito.

Noi crediamo che dobbiamo e possiamo farcela, tutti assieme!

 
 

domenica 24 gennaio 2016

L'impegno continua!

Il Comitato continua a sollecitare tutte le persone di buona volontà a stare vicine a Enza e Tiberio.

Ad oggi, grazie al sostegno di tanti, sono stati raccolti più di 13000 €!

Tuttavia, c'è ancora molto da fare per coprire le spese più urgenti e rendere agibile il nuovo negozio di Enza e Tiberio. Le previsioni di spesa complete sono di 61000 €.

Nel frattempo i lavori sono sono partiti e proseguono spediti. Ecco le prime foto dei nuovi locali in corso di ristrutturazione.

A presto per altre news!  


giovedì 3 dicembre 2015

7 Dicembre - Cena solidale


LUNEDI' 7 DICEMBRE ore 20:30 - CENA SOLIDALE
​Nell'ambito delle iniziative organizzate per raccogliere fondi destinati al Comitato "Un seme per Enza e Tiberio Bentivoglio" vi invitiamo alla cena solidale che si terrà lunedì 7 dicembre alle ore 20:30 presso il ristorante L'A Gourmet - L'Accademia (via Largo Colombo, 6 Reggio Calabria).
Il ricavato sarà interamente devoluto al comitato.

I biglietti saranno disponibili fino a sabato 5 dicembre presso:
Bottega della Legalità "Dodò Gabriele" (c/o Consiglio Regionale Calabria)  orari lun - ven h. 9-17 e sab h. 9-13
Sanitaria S. Elia (via Condera,184 Reggio Calabria) orari lun - sab h. 9-13 e 16-20
Per info scrivere a unsemeperenzaetiberio@gmail.com oppure telefonare ai numeri 0965/880070 - 0965/896197 - 3406050982

Se vuoi comunque effettuare una donazione:
Banca Popolare Etica
CONTO: 00000222470 - COMITATO UN SEME PER ENZA E TIBERIO BENTIVOGLIO
IBAN: IT 57 X 05018 03400 000000222470
CODICE BIC: CCRTIT2T84A
Nella causale inserisci un tuo contatto mail. Potremo così ringraziarti.


sabato 14 novembre 2015

Datemi altri semi, ricomincerò

Ho preferito la terra a tutto il resto
ho recintato il mio giardino per renderlo più sicuro
ho arato profondamente, per fare attecchire i semi
ho coltivato le mie piante, lavorando intensamente.
Il mio orto sembrava un paradiso.
Sono giunti i ladri, hanno rubato il mio raccolto.
Altri semi, altre piante, altri frutti.
È arrivato il vento, la tempesta ha falciato tutto,
altri semi, altre piante, altri frutti.
È giunta la siccità, ha inaridito il mio orto,
altri semi, altre piante, altri frutti.
Sono arrivati i piromani, hanno bruciato ogni cosa.
Datemi altri semi, ricomincerò.
                                                                                               Tiberio Bentivoglio